Programma di Appoggio Psicologico a FIV Valencia

La psicologia nei trattamenti di Riproduzione Assistida di FIV Valencia.

Dare la vita è una delle aspirazioni più naturali, umane ed elevate delle persone. Nel quadro della coppia si aggiunge il desiderio e la soddisfazione di vedere il frutto dell’unione e amore di entrambi i membri.

Avere una discendenza è una opzione personale che consideriamo come un diritto naturale che esercitiamo quando crediamo sia arrivato il momento. Tuttavia, a volte, queste aspettative non si compiono, e si trasformano in una meta costosa e difficile, che non riusciamo a controllare. L’incapacità di concepire in maniera naturale e volontaria, genera un impatto emotivo che ci obbliga a realizzare cambi al nostro concetto e progetto di vita.

I trattamenti di riproduzione assistita (TRA) sono un’alternativa per recuperare l’iniziativa e quindi una via di speranza. Nonostante, appena cominciamo a considerarli come opzione, sorgono altre difficoltà.

La sorpresa a fronte dell’infertilità inattesa, i dubbi che genera, i sentimenti di pena, inadeguatezza, ribellione, dolore, tutte le informazioni da assimilare realtive ai TRA, le decisioni da prendere, le scelte da fare… si traducono molto spesso in ansia, angoscia, e a volte depressione.

I pazienti devono sapere che non sono soli in questo cammino. A FIV Valencia avranno a disposizione non solo la tecnologia più avanzata, ma anche uno staff umano, perfettamente qualificato, tutti consapevoli dell’importanza dell’elemento emotivo nello sviluppo e nel successo dei diversi trattamenti, e in grado di dare risposta alle richieste che possano sorgere durante il percorso.

Inoltre, potranno ricevere sostegno psicologico, appoggio specifico e  praticare tecniche concrete per alleviare e superare i vari inconvenienti psicologici che possono apparire.

FIV Valencia (Spagna) Appoggio Psicologico

Fra l’altro, possiamo aiutarti a:

  • Imparare a rilassarti e calmare l’ansia, mantenendo un atteggiamento positivo di collaborazione e partecipazione al trattamento.
  • Valutare alternative e prendere decisioni, rafforzando le tue scelte.
  • Dar voce ai tuoi sentimenti ed esprimere i tuoi dubbi.
  • Controllare i tuoi pensieri negativi e ricorrenti.
  • Concentrarti negli aspetti positivi.
  • Recuperare il controllo e il protagonismo nell’avventura di formare una discendenza.

Programma di Appoggio Psicologico (PAP) di FIV Valencia

Il Programma di Appoggio Psicologico (PAP) di FIV Valencia è un programma diretto a pazienti in TRA con l’obiettivo di offrire supporto a fronte di possibili problemi emotivi, derivati dal trattamento, e aiutare ad affrontarli.

Consiste in:

  • Accompagnare i pazienti durante tutte le fasi, identificando le risorse e i punti forti della coppia, per affrontare il trattamento e anticipando le possibili necessità o carenze che possano presentarsi.
  • Consigli rispetto al comportamento più adeguato per minimizzare le difficoltà di carattere emotivo derivanti dal trattamento.
  • Identificazione precoce e neutralizzazione di stati d’ansia o depressione inminente.
  • Allenamento in tecniche di controllo emotivo (rilassamento, rielaborazione cognitiva, induzione positiva).

Aree sulle quali influisce:

  • Permette ai pazienti di affrontare i TRA preservando al massimo il benessere emotivo, anche nelle tappe più delicate: interventi, giorni d’attesa, risultati…
  • Restituisce al paziente la sensazione di controllo, rafforzando la capacità di scelta e decisione.
  • Migliora le abilità di relazione e comunicazione delle coppie fra di loro e con lo staff medico.
  • Insegna a gestire l’ansia e i pensieri automatici non operativi.
  • Restituisce l’autostima danneggiata.
  • Aiuta a neutralizzare i sentimenti negativi come frustrazione, colpa, inadeguatezza, difficoltà a sopportare il trattamento, fobie…

L’importanza dell’Appoggio Psicologico a FIV Valencia

Perché è importante contare su un appoggio psicologico durante il TRA?

Perché l’infertilità, come ogni fenomeno umano, deve essere trattata in maniera integrale, con criteri biologici, psicologici, e sociali.

Per la stretta relazione fra aspetti psicologici e infertilità, dove entrambi possono essere causa ed effetto.

Perché esistono prove che l’appoggio psicoterapeutico aumenta la probabilità di successo dei TRA.

Per offrire uno spazio adeguato dove i pazienti possano richiedere informazioni, chiarire dubbi e timori.

Perché serve a far adattare più facilemente i pazienti ai TRA. Semplifica il processo delle informazioni che ricevono dallo staff medico.

Per evitare problemi di adattamento e stanchezza lungo il percorso.