ICSI

È una tecnica speciale di inseminazione degli ovociti durante una FIV, che consiste nell’introduzione di un solo spermatozoo dentro il citoplasma dell’ovocito.

Prendi appuntamento
embarazo por ovodonacion, ICSI Valencia (Spagna)
icsi valencia, trattamento icsi in spagna

Indicazioni per la ICSI

  • Bassa concentrazione di spermatozoi nell’eiaculato
  • Bassa mobilità di spermatozoi nell’eiaculato
  • Bassa percentuale di spermatozoi con forme normali
  • Concentrazione di spermatozoi dopo la capacitazione seminale < 1000.000/ml.
  • Pazienti con campioni di seme difficili da ottenere (uomini con vasectomia, in cura di radioterapia o chemioterapia, etc)
  • Pazienti con fecondazione precedente fallita (FIV convenzionale)
  • Coppie che passano per Diagnosi Genetica Preimpianto
  • Pazienti con anomalie cromosomiche e funzionali

La ICSI è la tecnica di fecondazione assistita che si usa fondamentalmente nei casi di fattore maschile severo. La decisione di realizzare la FIV convenzionale o la ICSI viene presa dal biologo dopo aver capacitato il campione di seme. FIV Valencia ha una grande esperienza con entrambe le tecniche e cerchiamo sempre, se possibile, di realizzare FIV convenzionale perché meno aggressiva e più simile alla fecondazione naturale, poiché è lo stesso ovulo a selezionare il miglior spermatozoo. Con entrambe le tecniche, si ottengono tassi di fecondazione superiori a 75% e secondo i risultati degli ultimi 5 anni, la percentuale di fallimenti è inferiore al 2% per entrambe.

Bisogna sottolineare che in coppie in cui non è possibile utilizzare spermatozoi da eiaculato, soprattutto per Azoospermia, la ICSI combinata con altre tecniche chirurgiche, ha permesso di risolvere molti problemi di questo tipo. Con un semplice intervento chirurgico è possibile realizzare aspirazione di epididimo e del dotto deferente o Biopsia  testicolare, che ci forniscono un numero scarso ma sufficiente di spermatozoi, per realizzare la ICSI. Questi campioni possono essere congelati per usarli in occasioni future senza dover realizzare nuovamente l’intervento.

Questi spermatozoi testicolari sono capaci di fecondare gli ovociti e dar vita a embrioni sani che verranno trasferiti nell’utero della paziente. Si contano casi di nascite di bimbi sani in tutto il mondo, utilizzando tecniche chirurgiche in combinazione con le tecniche di Riproduzione Assistita.

Risultati ICSI

Non si osserva una differenza nel tasso di gravidanza fra i cicli di FIV convenzionale e ICSI, sempre che ci sia una adeguata indicazione medica.

A FIV Valencia una delle principali priorità è la qualità dei nostri risultati, e tutto lo staff si impegna a mantenere questi risultati. Per questo le pazienti che vengono al nostro centro  realizzano un minor numero di tentativi per ottenere la gravidanza, con una minore spesa economica ed emotiva.

  • Stimolazione ovarica uguale alla FIV convenzionale

  • Preparazione degli ovuli

    Una volta ottenuti gli ovuli, passano al laboratorio di embriologia dove si eliminano le cellule della granulosa che hanno intorno, per verificarne lo stato di maturazione e facilitare l’iniezione dello spermatozoo. Per separare le cellule dal cumulus e dalla corona, si usano procedimenti meccanici e enzimatici. Si realizzano una serie di lavaggi in una soluzione di ialuronidasi di 80 UI. Gli ovuli, una volta liberati del cumulus si osservano per vederne la maturazione. Verranno microiniettati solo quelli in Metafase II.

  • Preparazione del seme e selezione dei migliori spermatozoi

    Prima della microiniezione, gli spermatozoi devono essere processati mediante capacitazione o concentrazione per i processi abituali o leggermente modificati.

  • Preparazione delle pipette

    Si utilizzano delle pipette speciali, della misura e orientazione adeguata per scegliere gli spermatozoi uno a uno, immobilizzarli e iniettarli all’interno degli ovuli.
    – pipetta di sostegno (holding), che mantiene l’ovocito
    – pipetta di microiniezione che introduce lo spermatozoo

  • Procedimento di microiniezione

    Si utilizza un microscopio inverso speciale, dotato di un sistema che permette di immobilizzare e catturare lo spermatozoo e introdurlo all’interno del citoplasma dell’ovocito. Durante tutto il processo, la piastra del microscopio viene regolata sui 37ºC e i mezzi che si utilizzano sono ottimizzati per evitare alterazioni del pH. Degli spermatozoi recuperati si scelgono quelli che sono morfologicamente normali, hanno buona mobilità. L’immobilizzazione dello spermatozoo prima della microiniezione è fondamentale poiché facilita la fecondazione. Una volta microiniettati tutti gli ovuli, si sistemano nelle incubatrici per il coltivo che dura circa 15-20 ore affinché si produca la fecondazione.

  • Valutazione della fecondazione

    Il giorno successivo, fra le 15-18 ore dopo la microiniezione, i biologi osservano la fecondazione degli ovuli. Gli ovuli fecondati, o zigoti, continueranno il loro sviluppo embrionario nei mezzi di coltivo fino a raggiungere lo stato embrionario appropriato affinché si possa realizzare la transfer all’utero della donna.

    La caratteristica migliore della ICSI è che i risultati non vengono influenzati né dalla concentrazione né dalla mobilità, né dalla morfologia spermatica. Ciò perchè realizziamo una selezione dei migliori spermatozoi presenti nel campione di seme, che ci permette di ottenere risultati con ICSI e fattore maschile simili a quelli della FIV con seme normale.

    I risultati della diasgnosi preimpianto e il controllo pediatrico di migliaia di bambini nati con l’applicazione della ICSI in tutto il mondo sono molto rassicuranti nel confermare che non si verifica un maggior tasso di anomalie genetiche rispetto alla popolazione generale, trattandosi quindi di una tecnica sicura. A FIV Valencia è molto importante poter offrire le tecniche più innovative e sicure, che ci permettano di migliorare i nostri tassi di gravidanza, che si tradurranno in minor numero di cicli per raggiungere l’obiettivo: avere un figlio sano. In questo modo si minimizzano i disturbi e le possibili complicazioni, così come le spese del trattamento e gli effetti emotivi che ne derivano.

Transfer Embrionaria

Consiste nella collocazione degli embrioni ottenuti in laboratorio all’interno dell’utero materno affinché si produca l’impianto e ottenere la gravidanza.

Transferenza intrauterina transcervicale guidata ecográficamente: è il tipo di transferenza che realizziamo poiché è rapida, non dolorosa per la paziente e da i migliori risultati.

Gli embrioni che non si trasferiscono si vitrificheranno per trasferirli al ciclo successivo se non si ottiene una gravidanza, o per cercare una nuova gravidanza.