MACS. Classificazione di Cellule Magneticamente Marcate

Le colonne di anexina (MACS) ci permettono di scartare gli spermatozoi con il DNA frammentato, ottenendo cosi una maggior qualità per un posteriore uso in FIV/ICSI.

Prendi appuntamento
columnas de anexina, azoospermia
tratamiento-macs

Nel laboratorio di riproduzione l’interesse è sempre di usare i gameti con le maggiori possibilità di prima fecondare l’ovulo e poi generare un buon embrione. Questo abitualmente si ottiene con la realizzazione di lavaggi ch eimitnao il proceso naturale di selezione, ossia il passaggio degli spermatozoi dalla vagina fino alle tube. Tuttavia, ci sono casi in cui la percentuale di spermatozoi non utili o alterati è troppo elevata  affinché questi lavaggi siano efficaci, e la selezione dovrà basarsi su criteri morfologici.

È qui che questa selezione magnetica può apportare una chiara separazione di questi spermatozoi.

Una delle caratteristiche meno desiderate in uno spermatozoo è una alta frammentazine del materiale genetico. Numerosi studi correlano questa frammentazione con un posteriore basso tasso di fecondazione e di impianto. Inoltre questa frammentazione colpisce lo spermatozoo in maniera tale che si altera la membrana esterna, della quale ci avvaleremo per differenziarli.

Ciò che facciamo per separare questi spermatozoi è utilizzare una proteína vhiamata Anexina V, che riconosce questi Segni nella membrana dello spermatozoo. Queste proteine, prima vengono unite a microsfere magnetiche e poi si mettono in contatto con il campione di seme nel quale vogliamo separare gli spermatozoi.

È in questo momento che entra in gioco il supporto físico del MACS, o colonne, che sono equivalenti a un colino, una matrice porosa sulla quale avanzeranno gli spermatozoi.

Si fa passare l’insieme di “spermatozoi-Anexina V-microsfere magnetiche” attraverso le colonne, situate dentro un forte campo magnetico, per catturare tutti gli spermatozoi uniti alla Anexina V, e quindi, alterati.

Tutti quegli spermatozoi che superano la colonna, saranno liberi da queste alterazioni, e pertanto saranno ottimi per un uso posteriore nella fecondazione.

Indicazioni

  • Coppie dove il seme ha un alto tasso di frammentazione nel DNA spermatico
  • Basso tasso di fecondazione o assenza
  • Aborti ripetuti di origine sconosciuta