Transfer di Blastocisti

In maniera naturale, l’embrione si impiantaa nell’endometrio della donna, quando raggiunge lo stato di Blastocisto. Questo, è uno stato embrionario che possiede un alto potenziale di impianto e di gravidazna. Si tratta della prolungazione del coltivo embrionario nel laboratorio durante 5 o 6 giorni finché gli embrioni raggiungono lo stato di Blastocisto e possono trasferirsi all’utero.

Prendi appuntamento
implantacion de blastocitos, transfer blastocisti
fiv blastocitos, transfer blastocisti fiv valencia spagna

Indicazioni della transfer di Blastocisti in:

  • Pazienti con buon pronostico, per ridurre al masismo le gravidanze multiple.
  • Pazienti con fallimenti ripetuti di impianto.
  • Pazienti con età avanzata.
  • Pazienti con aborti di ripetizione.
  • Ottimizzazione dei cicli di criotransferenza.

Procedimento di coltivo e transfer di Blastocisti

  • A FIV Valencia realizziamo un’alta percentuale di transfer in stadio di blastocisto (35%), poiché avendo un tasso di impianto maggiore ci permette di trasferire un numero maggiore di embrioni, mantenendo il tasso di gravidanza e riducendo le gravidanze multiple.
  • In questi casi manteniamo gli embrioni in coltivo fino al giorno 5º o 6º di sviluppo, in cui raggiungeranno lo stato di Blastocisti e potranno essere trasferiti quindi all’interno dell’utero della donna.
  • Si realizza mediante la tecnica del Coltivo Sequenziale che consiste nel coltivare gli embrioni in mezzi speciali adeguati alle necessità nutritive che presentano gli embrioni durante il loro sviluppo. Il primo mezzo di coltivo è pensato per lo sviluppo dell’embrione umano dallo stadio di zigoto (Giorno +1) fino fino allo stadio di 6-8 blastomeri (Giorno +3), mentre il secondo mezzo è specifico per l’embrione a partire da 8 blastomeri (Gionro +3) e fino allo stato di blastocisto (Giorno +5).
  • Bisogna tenere conto che per realizzare questo tipo di tecnica, la paziente deve avere almeno 3 o 4 embrioni di otto cellule di buona qualità in giorno +3.
  • Il tasso di gravidanza di pazienti con buon pronostico si attesta sul 65 % con la transfer di 2 blastocisti e sul 47% quando realizziamo la transfer di un solo blastocisto (SBT)
  • La transfer di blastocisti si realizza esattamente come una transfer embrionaria convenzionale, solo che gli embrioni hanno raggiunto una stato di maggior sviluppo e potenziale di impianto.

Vantaggi ed inconvenienti del Coltivo a Blastocisti

Vantaggi

  • Permette di aumentare il tasso di impianto e diminuire il rischio di gravidanza multiple.
  • Permette una sincronizzazione più fisiologica (naturale) fra l’embrione e l’utero.

Limiti

  • Non tutte le pazienti né tutti gli embrioni hanno lo stesso potenziale di sviluppo per raggiungere lo stadio di blastocisti in un ciclo di stimolazione.
  • Saranno necessari 4 o più embrioni di buona qualità in giorno+3 di sviluppo embrionario affinché qualcuno raggiunga lo stadio di blastocisto.
  • Le condizioni del laboratorio di embriología devono essere ottimali.